Cristina Sammarco Artist

Questa estate la nostra isola ci ha regalato momenti bellissimi e tra questi il workshop di acquerello, organizzato dall’artista Cristina Sammarco (di cui ti ho già parlato qui) al Forte inglese di Portoferraio.

Cristina ha introdotto un fitto gruppo di bambini , di età compresa tra i sette e i tredici anni, alla conoscenza dei colori e della tecnica dell’acquerello, partendo dalle cose più semplici trovate in natura e raccolte direttamente dai bambini nel piazzale davanti al forte: una foglia, una pigna, un sasso, un fiore. Cristina, con somma pazienza e infinita passione, ha insegnato loro come creare un erbario con l’acquerello, partendo dai colori primari per arrivare alle infinite varietà, per poi sviluppare la loro capacità di osservazione e di riproduzione dei dettagli con matita e poi le varie sfumature. 

Incredibile come bambini al primo approccio col pennello e la tecnica abbiano saputo interpretare in modo così personale una foglia o un comune sassolino. Nelle mani dei bambini, attraverso i loro occhi, tutto ha un altro sapore! grazie Cristina per questa bella esperienza.

http://www.mariacristinasammarco.com/

 

 

 

Annunci

Bleuvert, il mare di Cristina Sammarco

DSC_0906

C’era una volta Cristina, ingegnere milanese di origini francesi, che girava il mondo grazie al suo lavoro ma che in un solo posto desiderava fermarsi: davanti al mare.

E così oggi all’Isola d’Elba c’è una nuova Cristina, pittrice ma più propriamente artista a tutto tondo (ha una mano incredibile per il ricamo e la sua opera qui sopra ne è prova!), finalmente a contatto col suo Mare, fonte costante di ispirazione, protagonista delle sue opere e dei suoi pensieri. Le opere di Cristina ti rapiscono e ti portano in profondità tra i moti del mare e dell’animo.

Carte Blanche, titolo della personale presentata a Portoferraio la scorsa estate, individua la base di partenza per l’artista stessa che in questa fase ha scelto di andare oltre i confini della pittura sperimentando nuove tecniche come il ricamo, la grafica e l’arte plastica, analizzando in profondità la relazione tra paesaggio marino ed emozioni.

Per conoscere e seguire il pensiero di Cristina visita il suo portfolio, il BLOG e la sua Pagina FB

 

Manifesto mostra Maria cristina