Emozioni “artigianali”

Una volta rientrata nel quotidiano riaffiorano le emozioni dei giorni trascorsi a Palazzo Corsini, le persone incontrate, le meravigliose creazioni scoperte, i profumi ritrovati.
L’immagine che più ho impressa  è quella del “ragno” inventato da Dandelion, una struttura realizzata in ferro con tanti bracci regolabili, alle cui estremità sono fissati dei paralumi. Su questi le Carlotte, splendide ragazze che avevo incontrato al File a Natale ma che qui ho avuto modo di conoscere come straordinarie vicine di stand, presentano le loro raffinate creazioni: restituiscono vita – e colore – a pizzi e trine antichi scovati nei mercati di tutta Europa, li trasformano in orecchini, spille e romantici bracciali.  Il ragno ha conquistato tutti e ha meritatamente vinto il premio per lo stand più bello!

20130520-205150.jpg
C’erano anche Alessandra e Renato di Pied à Terre, conosciuti lo scorso settembre a Lucca per Fashion in Pfanner, che anche stavolta ci han deliziato sul finir del giorno con le loro bottiglie di prosecco… delizioso, come deliziosi sono i loro bimbi, Guido e Agata, che hanno pazientemente aspettato mamma e papà fino alla fine della mostra…io oltre alle Audrey per Vittoria mi sono portata via l’ultima creazione di Alessandra, una super mega borsa che riesce a contenere ogni cosa!
http://www.piedaterre-venice.com
20130520-205322.jpg
Non semplici artigiani, ma anche artisti, come la creatrice di questi cappelli-sculture realizzati in fibre di banane e piume,http://georgineg.com

o le sculture, gli orecchini e le collane di Crizu Folded Books… (ecco dove potrebbero finire i miei vecchi codici di legge!):
http://barelynecessary-paperjewelry.blogspot.it
Dovrei scrivere una pagina per ogni stand che ho visto e le immagini non rendono l’idea della magia che si respirava nel giardino di Palazzo Corsini lo scorso weekend… a proposito: uno dei Profumi di Lorenzo Villoresi, che Selene mi ha fatto provare fino a inebriarmi, mi ha riportato con i ricordi a un odore che attribuisco alla Corsica, a una vacanza coi miei genitori e le mie sorelle… forse era Bonifacio, chissà
20130520-205201.jpg

20130520-205212.jpg

20130520-205301.jpg

20130520-205341.jpg

20130520-205449.jpg

20130520-205507.jpg

20130520-205546.jpg

Purtroppo, causa maltempo, i miei piccolini mi hanno raggiunto solo sabato pomeriggio per qualche ora: abbiamo visto la mongolfiera, abbiamo cercato insieme le tartarughe nascoste nel magico labirinto di siepi del giardino, un giro sull’altalena “di Pippi”, come l’hanno definita loro.. e per finire un bel disegno!

Per chi è venuto a trovarci o per chi non è potuto venire ma ci ha seguito col pensiero un grazie di !

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...